Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio.

Servizio Civile

La Cooperativa Madre Teresa offre la disponibilità a quattro ragazze, ogni anno, di fare esperienza di servizio civile nazionale (SCV), presso due case di accoglienza.

Madre Teresa fa parte di un tavolo di lavoro composto da diverse realtà locali che si occupano di accoglienza al femminile, coordinato dalla Caritas diocesana.

Presso ogni sede di servizio della Cooperativa (case di accoglienza) è presente un’educatrice con il ruolo di responsabile di progetto (OLP), che affianca le SCV rispetto al servizio quotidiano e al rapporto con la Caritas, monitorando inoltre ogni percorso sia a livello personale che educativo e formativo.